Mandala interpretazione

Ferita da ingiustizia

Mandala interpretazione - Ingiustizia

Hai mai percepito qualche evento della tua vita come “un’Ingiustizia”?

Ad esempio, un gesto che ti è stato fatto da qualcuno?

Oppure provi un senso generale di impotenza verso situazioni che vedi andare sempre nella direzione opposta?

Trovi che il mondo sia ingiusto perché tutto è fatto peggio di quanto pensi?

  • Hai mai percepito qualche evento della tua vita come “un’Ingiustizia”?
  • Ad esempio, un gesto che ti è stato fatto da qualcuno?
  • Oppure provi un senso generale di impotenza verso situazioni che vedi andare sempre nella direzione opposta?
  • Trovi che il mondo sia ingiusto perché tutto è fatto peggio di quanto pensi?

Se hai risposto di sì ad almeno una di queste domande, potresti soffrire della ferita da Ingiustizia, che si manifesta perché la tua creatività è rimasta bloccata nel mentale e ha del tutto ignorato l’uso dell’intuito.

Come riconoscere la ferita da Ingiustizia?

La persona che la presenta, di solito, ammette difficilmente di star male, poiché all’esterno deve mostrare che tutto funziona a meraviglia.

In realtà il suo corpo è rigidissimo (e la maschera abbinata, guarda caso, è proprio quella del “rigido”): con le ginocchia che spesso si piegano a fatica e i legamenti bloccati (difficoltà ad alzarsi dal letto e a cominciare le pratiche quotidiane).

Il punto è che la ferita da Ingiustizia porta chi la soffre a chiedere troppo a sé stesso, ad essere duri con il proprio corpo e, in generale, con le figure dello stesso sesso (che rappresentano il genitore che l’ha attivata).

Risulta poco casuale, perciò, che la ferita si verifichi anche con mali che arrivano alle lunghe distanze, o lividi che lì per lì si erano ignorati.

L’atteggiamento verso gli altri è spesso di chiusura, con braccia conserte e la scelta di vestire di nero e colori scuri.

C’è quindi la tendenza a farsi notare per la (presunta) perfezione del proprio lavoro, di voler sempre essere “nel giusto” e di “meritarsi le cose”.

Purtroppo i rischi di questa ferita sono molti e insidiosi.

Ad esempio, il raggiungere con difficoltà lo status che si sta cercando, il mantenere comportamenti compulsivo-ossessivi (ad es. un “mettere in ordine” che, alle lunghe, risulterà fine a se stesso) e l’avere delle difficoltà intense a relazionarsi con le altre persone, perché qualsiasi cosa faranno sarà sempre poco all’altezza dei propri canoni.

Se ti rispecchi un pochino in questa analisi evita di preoccuparti, perché come succede con la altre ferite emozionali grazie ai mandala puoi iniziare un importante viaggio di scoperta e di guarigione.

Come guarire la ferita da Ingiustizia con i Mandala?

Il Mandala da colorare diventa in questo caso un vero e proprio percorso di guarigione, perché può aiutarti a sciogliere tutte le rigidità fisiche, emotive e psicologiche che ti stanno bloccando.

Grazie all’interpretazione, potrai fare la scoperta più profonda di tutte: è assente la concezione di “giusto” e di “sbagliato”.

Perché capirai che la vera Ingiustizia è quando si evita di ammettere di essere una persona splendidamente imperfetta!

E questa rivelazione potrà cambiare del tutto il tuo approccio alla vita, alle relazioni, all’Amore e al lavoro, con immensi benefici in ognuna di queste aree.

Colora i mandala per la ferita: Ingiustizia

Se vuoi colorare i Mandala che Maria Cristina ha scelto per te, acquista l’interpretazione, potrai successivamente fare il download. Stampali e colorali come vuoi tu, e con i colori che preferisci, in base a come ti senti ispirato, scrivi un titolo ed una data, quindi inviali a Maria Cristina via mail (info@mandalailcosmoinuncerchio.it) con una scansione (consigliato) o via Whatsapp al +39 331 193 0255 con una foto chiara e nitida, il tuo nome e data di nascita.

Infine prenditi del tempo e fissa un appuntamento per l’interpretazione personalizzata via telefono o Skype.

Interpretazione

Per una primissima fase di conoscenza, dovrai scegliere 3 Mandala da colorare tra quelli che scaricherai.

Step 1

Sono passati 21 giorni, dove ti ha portato l’interpretazione del tuo Mandala? Qualcosa dentro di te è cambiato. Ok, è il momento di verificare che progressi hai fatto e quanto ti sei messo in gioco. Lo step 1 ti aspetta per colorare Mandala più specifici, e ricchi di strumenti nuovi.

Step 2

Sono passati altri 21 giorni dallo step 1, dove sei? Stai evolvendo, ne sono sicura, ho fiducia in te. Ok, ora è il momento di verificare che progressi hai fatto e quanto ti sei messo in gioco. Lo step 2 ti aspetta per colorare Mandala ancora più specifici e per darti ulteriori strumenti di crescita.

Step 3

Le cose sono cambiate, tu sei più forte e puoi esplorare altre risorse insite in Te. È ora di lasciare andare, è ora di gioire, è ora di prendere delle decisioni, è ora di fare delle scelte. È ora! Ma un piccolo passo ti separa dall’obiettivo finale, acquista e colora con fiducia lo step 3.

Pacchetto Le 5 Ferite - Mandala il Cosmo in un Cerchio

Pacchetto Mandala 5 Ferite

Acquista l’interpretazione delle 5 Ferite tutte assieme e risparmia con un prezzo speciale, ne paghi 4  e una te la regaliamo noi.

Rifiuto, Abbandono, Ingiustizia, Umiliazione e Tradimento, prendi il pacchetto completo.

COME FUNZIONA?

Passo

DOPO 21 GIORNI DALL’INTERPRETAZIONE

Sono passati 21 giorni da quando hai interpretato il tuo Mandala, dove sei adesso? Qualcosa dentro di te è cambiato? Ok!! Inizia la verifica: analizziamo che progressi hai fatto e quanto ti sei messo in gioco. Ora sei pronto per colorare Mandala più specifici e scoprire nuovi e sofisticati strumenti per il tuo miglioramento personale.

Passo

DOPO ALTRI 21 GIORNI DALL’INTERPRETAZIONE

Sono passati altri 21 giorni dal passo 1, dove sei adesso? Stai evolvendo, ne sono sicura, ho fiducia in te. Ok, verifichiamo! Il passo 2 ti aspetta per colorare ulteriori Mandala con il potere di pulire in profondità nelle pieghe più oscure e portare sviluppi fornendoti strumenti di crescita personale. 

Passo

QUELLO FINALE

Le cose sono cambiate, tu sei più forte e puoi esplorare altre risorse insite in Te. È ora di lasciare andare, è ora di gioire, è ora di prendere delle decisioni, è ora di fare delle scelte. È ora! Ma una piccola mossa ti separa dall’obiettivo finale, acquista e colora con fiducia il passo 3.

Martino – Impiegato

Quando chiesi a Maria Cristina quale fosse il tema su cui avrei dovuto lavorare, mi disse che l’avrei scoperto colorando. Chiese solo di lasciarmi andare e di concentrarmi sui primi

Leggi Tutto »

Nicoletta – Cameriera

L’ultima volta che avevo preso in mano un Mandala era ai tempi delle elementari, ma la curiosità di provare ad avere una interpretazione è stata molto forte.Maria Cristina, molto professionale,

Leggi Tutto »

Sandra – dirigente

Pensavo che la mia anima da “dura” fosse semplicemente parte del mio carattere, e che chi reggeva con difficoltà il passo era da me visto come un fallito. Avevo un

Leggi Tutto »